Proposte

Proposte online

Hai già Username/Password per Laboratorio critico - Rivista di Francesistica?
Vai al Login

Ti serve Username/Password?
Vai alla Registratione

Registratione e login sono richiesti per sottoporre articoli e verificare online lo stato delle proposte inviate.

 

Linee guida per gli autori

Protocollo redazionale

1) Salvataggio del testo in .rtf per tutti i sistemi operativi (Windows, Macintosh ou Linux – dopo verifica di leggibilità su sistema operativo Windows); formato Cambria corpo 11 per il titolo dello studio; Cambria corpo 10 per il testo; Cambria corpo 9 per le note e le citazioni. Usare giustificato e rientro 0,5 prima riga. Interlinea singola in tutte le occorrenze.

2) Il titolo è preceduto dalle seguenti indicazioni: Nome Cognome dell’autore; Università o altra istituzione di appartenenza; e- mail professionale. Il titolo è seguito da un abstract in italiano e in inglese di massimo 10 righe.

3) I titoli dei paragrafi sono in corpo 11 corsivo. L’uso del grassetto è bandito qui e in tutte le altre occorrenze del testo.

4) Citazioni: al centro, separate dal corpo del testo con rientri di 0,5 cm a destra e a sinistra; citazioni dei testi poetici: al centro, separate dal corpo del testo con rientri di 0,5 cm a destra e a sinistra.

5) In corsivo si scrivono i termini stranieri (ma non quando citati tra virgolette). Tra apici ‘’ sono invece i termini utilizzati con enfasi.

6) Le citazioni sono contenute tra virgolette a grado di caporale «» in corpo 10 e in tondo se non eccedenti le 3 righe (le virgolette ad apice si usano soltanto nel caso in cui il testo citato rechi al suo interno delle virgolette; p.e.: «Silla disse: “Mario, sei un uomo morto!”»).

Laddove invece eccedenti le 3 righe, sono staccate dal testo da uno spazio prima e dopo, redatte in corpo 9 tondo, senza rientro prima riga, senza virgolette di apertura o di chiusura.

7) Le note sono di norma in apice, numero arabo, consecutive e a pie’ di pagina. È ammessa la notazione tra parentesi quadre solo per i testi letterari oggetto di analisi e previa nota esplicativa a pie’ di pagina (p.e.: Alessandro Manzoni, I Promessi sposi, Milano, Mondadori, 2000, 2 vol., d’ora in poi PS, tra parentesi quadre, seguito dall’indicazione del volume e della pagina)

8) Tutte le altre note sono in apice, dopo le virgolette di chiusura e prima della punteggiatura. (es: «Esso nacque e sua madre fu colpita da un fulmine»2.)

9) Per i riferimenti a pie’ di pagina si seguono le suguenti specifiche:

9a - In caso di citazione da volume: Mario Rossi, Studiare Croce, Napoli, Filangieri, 1998, coll. «Il pensiero filosofico», p. 34 (oppure pp. 35-38).

9b - In caso di citazione da articolo contenuto in miscellanea: Giuseppe Bianchi, “La penna e il martello”, in AA.VV., Scrittori militanti, a cura di Gianni De Gennaro, Milano, Porta, 1977, pp. 15-33, p. 20.

9c - In caso di citazione da articolo contenuto in rivista: Franco Neri, Un eminente francesista cambogiano, in «Verità», XXI, n° 3, 1977, pp. 46-57, p. 50.

10) Per un opera o un articolo già citato, ripetere il nome del’autore, l’articolo in toto o abbreviato, seguito dalla sigla cit. in tondo e dall’indicazione della pagina: Mario Brega, Le olive greche, cit., p. 45.

11) In caso di due riferimenti successivi alla medesima opera; usare la sigla Ivi in tondo seguita dall’indicazione della pagina, se le pagine sono diverse; usare Ibidem, sempre in tondo, senza altra indicazione, se la pagina è la stessa.

 

 

Lista di controllo per la predisposizione di una proposta

Durante la procedura di trasmissione di una proposta, gli autori devono verificare il rispetto dei seguenti requisiti; la submission potrebbe essere rifiutata se non aderisce a queste richieste.

  1. La submission non è stata precedentemente pubblicata, né proposta a un'altra rivista (oppure si fornisce una spiegazione all'editor nei commenti).
  2. Il file di submission è in un formato OpenOffice, Microsoft Word, RTF.
  3. Dove possibile, sono stati forniti le URL dei riferimenti.
  4. Il testo ha spaziatura singola; usa un font 12 punti ; impiega il corsivo invece della sottolineatura (eccetto con gli indirizzi URL); e tutte le illustrazioni, figure, e tabelle sono posizionate all'interno del testo nei punti appropriati, piuttosto che alla fine.
  5. Il testo aderisce alle richieste stilistiche e bibliografiche riassunte nelle linee guida dell'autore, che si trova nella pagina di informazioni sulla rivista.
  6. Se si sta facendo la submission a una sezione peer-reviewed della rivista, seguire le istruzioni su Come assicurare una revisione cieca.
 

Informativa sulla privacy

I nomi e gli indirizzi email inseriti in questo sito della rivista saranno utilizzati esclusivamente per gli scopi dichiarati e non verranno resi disponibili per nessun altro uso.