N. 5 (2019)

Margini. Pratiche, Politiche e Immaginari/ Margins. Pratices, Politics and Imaginaries. A cura di Giacomo Pozzi

Il tentativo del presente volume vuole essere quello di contribuire in forma interdisciplinare al dibattito nazionale e internazionale – relativo principalmente agli studi urbani, ma non solo – sui concetti di margine e marginalità. Il numero Margini. Pratiche, politiche e immaginari include riflessioni antropologiche, sociologiche, geografiche, urbanistiche e architettoniche che si concentrano sia sull’analisi di forme di cittadinanza attiva, creativa e originale all’interno dei processi di produzione e di riproduzione dei margini urbani sia dei dispositivi istituzionali di controllo, a cui queste sono soggette. Obiettivo del volume è costruire un terreno di incontro tra autori e autrici che propongono prospettive disciplinari e metodologie di ricerca certamente differenti, ma ugualmente tese alla costruzione di una teoria critica, in primis urbana, che valorizzi la complessità prospettica e il valore epistemologico della nozione di margine.

Fascicolo completo

Visualizza o scarica il fascicolo completo PDF

Sommario

Apertura/Opening

 
PDF

In dialogo/Dialogue

Ananya Roy, Simone Tulumello, Giacomo Pozzi

Focus

Pietro Saitta
PDF
Roberto Malighetti
Simone Tulumello, Fabio Bertoni
PDF
Luca Rimoldi
PDF
Timothy Raeymaekers
Riccardo Ciavolella
PDF
Andrea Brighenti, Cristina Mattiucci
PDF

Dietro le quinte/Backstage

Paolo Grassi
PDF
Giuseppe Mazzarino
PDF

Striscia/Strip

Claudio Sopranzetti, Sara Fabbri, Chiara Natalucci
PDF

Portfolio

Andrea Polzoni
PDF